Salta al contenuto principale

Nuovi progetti di sostenibilità in STEF

Il Gruppo STEF

STEF Fidenza fotovoltaico
In STEF l’impegno verso la sostenibilità ambientale si realizza attraverso una strategia di medio/lungo periodo, sostenuta da una visione incentrata su progetti ad ampio respiro e azioni concrete.

L’attività di STEF – basata su trasporto e logistica agroalimentare a temperatura controllata – è da sempre orientata alla massima performance e alla totale garanzia di qualità per i propri clienti e per i consumatori finali. Il trasporto e la logistica di prodotti alimentari a temperatura controllata devono essere svolti nel pieno rispetto della catena del freddo senza alcuna deroga. Questo ovviamente comporta un rilevante fabbisogno energetico, soprattutto nei mesi estivi, per alimentare i sistemi frigoriferi che mantengono i magazzini ed i mezzi di trasporto alla corretta temperatura. Ma non è questa l’unica sfida di STEF: è anche necessario volgere uno sguardo vigile su tutte le proprie attività per poter fornire ai propri clienti un servizio sempre più green.

Impianto fotovoltaico STEF

La produzione di energia

In Italia STEF possiede uno dei più grandi magazzini refrigerati d’Europa: si tratta della filiale STEF Frozen di Fidenza (Pr), dedicata principalmente alla gestione di prodotti alimentari surgelati, e in grado di offrire 800.000 metri cubi di volume di stoccaggio, la gestione energetica di questo sito è uno dei fattori chiave che ne decretano il successo. 
Dall’inizio del 2021 è stato compiuto un ulteriore passo avanti in questo campo, attraverso l’installazione di un nuovo impianto fotovoltaico dalle dimensioni considerevoli e in grado di portare la filiale a un livello superiore di efficienza energetica.
Per comprendere meglio la portata di tale impianto è sufficiente elencarne alcune specifiche:

  • è composto da 11.000 pannelli fotovoltaici
  • la superficie equivale a quella di 3 campi da calcio
  • è in grado di produrre più di 4 milioni di KW/h all’anno

Se ciò non fosse sufficiente a rendere l’idea, si può aggiungere che si tratta della più importante installazione fotovoltaica del Gruppo STEF in tutta Europa. Infine una curiosità: per la posa dei pannelli fotovoltaici è stato necessario l’intervento di un elicottero che ha permesso un’installazione in tempi rapidi ed in totale sicurezza.
Grazie a questo nuovo impianto la maggior parte dell’energia necessaria ad alimentare la filiale avverrà attraverso fonti rinnovabili e a basse emissioni

STEF e Scania Euro 6

Il trasporto

Nell’ambito dell’attività di trasporto, l’attenzione alle emissioni si concentra soprattutto sulla scelta di mezzi in grado di offrire un elevato livello di performance, sicurezza e affidabilità unendo il tutto a consumi ed emissioni sempre più ridotti
Anche nella gestione della propria flotta STEF sta compiendo decisi passi in avanti. Per quanto riguarda gli automezzi gestiti da fornitori esterni vengono attuati criteri di scelta il più possibile orientati alla riduzione dell’impatto ambientale. Mentre per la quota parte di mezzi di proprietà, gestita da STEF Frozen, è in corso un deciso cambio di passo grazie al graduale rinnovo del parco mezzi circolante. A fine 2020 sono già stati consegnati 3 nuovi Scania con certificazione Euro 6 e nel corso del 2021 ne verranno consegnati altri.
Grazie alla riduzione di consumi ed emissioni garantita dall’efficienza di questi nuovi mezzi, l’impronta ambientale del trasporto si ridurrà ulteriormente, con l’obiettivo di continuare lungo questa strada anche nei prossimi anni. 
 

Fotovoltaico Fidenza

I vantaggi per i clienti STEF

Le scelte di STEF verso l’ambiente non sono un caso isolato, sempre più aziende cercano di ridurre la propria impronta ambientale sia attraverso mezzi propri, ad esempio intervenendo sulla produzione, sia attraverso i propri fornitori privilegiando quelli in grado di offrire un servizio più sostenibile. I consumatori, infatti, sono sempre più attenti nelle proprie scelte di consumo e l’orientamento verso l’ambiente è uno dei fattori chiave che guidano nell’acquisto di ogni prodotto, alimentari compresi.
Per questo, affidarsi a STEF significa scegliere un operatore di logistica e trasporto attento all’ambiente e in grado di fornire un servizio di qualità e sostenibile, contribuendo in modo positivo al miglioramento della performance ambientale generale dei propri clienti, che potranno così offrire prodotti sempre più “green”.