Salta al contenuto principale

Il servizio di home delivery

Tipologie di trasporti STEF in Italia e in Europa

STEF-HOME DELIVERY
Le abitudini di acquisto degli italiani si stanno spostando sempre di più verso il digitale, sia per quanto riguarda i beni di consumo secondari che per quelli di prima necessità come alimenti e bevande.
Soprattutto a seguito della pandemia gli e-commerce del settore food and beverage sono in costante crescita per diversi fattori come la comodità e la velocità del servizio.
STEF-HOME DELIVERY

Il servizio di home delivery

Cos'è l'home delivery? Il termine home delivery, tradotto letteralmente consegna a domicilio, è un servizio fornito dalle aziende che consentono al cliente di ordinare prodotti di qualsiasi genere e di riceverli direttamente presso il proprio domicilio. I tempi di consegna variano a seconda dell’azienda e vengono definiti a priori. Alcune aziende che operano in territori ampi, nazionali o internazionali, permettono al cliente di controllare in tempo reale (su internet, o telefonicamente) il percorso e la posizione della merce, per capire lo stato della consegna.

STEF-HOME DELIVERY

L’home delivery è una tendenza che negli ultimi anni ha registrato una forte crescita, consolidata ancora di più durante e dopo la pandemia da Covid-19.

Le condizioni dettate dalla pandemia hanno fatto si che il settore dell’home delivery entrasse a far parte della nostra quotidianità, garantendo alle persone di poter acquistare prodotti di qualsiasi genere, alimentare e non, in totale sicurezza e senza contatti ravvicinati. Il settore delle consegne a domicilio ha continuato a crescere anche a seguito della pandemia e lo dimostrano i risultati di una ricerca dell'Osservatorio eCommerce B2C Netcomm - School of Management del Politecnico di Milano. Infatti tra gli acquisti di prodotto (+10% sul 2021) il Food&Grocery si conferma il comparto più dinamico (+17%).

Tutto questo dimostra come, ormai, l’home delivery sia entrato a fare parte delle abitudini dei consumatori a tutti gli effetti e che alla sua crescita non abbia contribuito solo la pandemia, ma tutta una serie di fattori come la comodità, la varietà di pietanze e negozi online da cui poter ordinare prodotti di ogni genere e la velocità del servizio.

STEF-HOME DELIVERY

Home delivery del fresco: come funziona

Cibo e cucina sono per l’Italia un vero e proprio patrimonio importante da tutelare; ecco perché l’idea di vendere e comprare online prodotti facilmente deperibili ha costituito fino a poco tempo fa un grosso ostacolo per questa fetta di mercato nel web.

Le nuove tendenze, accelerate dall’avvento della pandemia, hanno però modificato la visione di questo servizio, trasformandolo sempre di più un’opportunità di crescita per settore Food&Grocery.

In Italia abbiamo il più alto numero al mondo di prodotti agroalimentari certificati, e non approfittare dell’evolversi del mercato della vendita di prodotti alimentari online e della crescita dell’home delivery sarebbe una grossa perdita per il nostro mercato.

Nel totale rispetto delle normative vigenti e con le massime precauzioni in tutto il processo di vendita, a partire dal confezionamento fino alle modalità di trasporto e spedizione, il mercato online del food sta crescendo sempre di più.

STEF-HOME DELIVERY

Vendere prodotti alimentari online con un sito web e-commerce significa avviare un’attività commerciale vera e propria. Per far sì che un e-commerce abbia successo vendendo alimentari online serve costruire un business plan e un modello di vendita efficiente e che, tramite infrastrutture e appositi strumenti digitali per il tracking e l’assistenza clienti, sia in grado di rispondere alle esigenze della propria clientela.

Con il termine food e-commerce ci si riferisce, appunto, al settore Food&Grocery che comprende una vasta gamma di prodotti alimentari che spazia dal prodotto fresco, secco, surgelato o da supermercato alle bevande e agli alcolici.

L’andamento dei consumi degli italiani in questo settore registra acquisti maggiormente concentrati su prodotti freschi, secchi e bevande alcoliche difficilmente reperibili in altri contesti al di fuori del commercio online.

Nonostante una fetta ancora considerevole di italiani restii nell’acquisto di prodotti facilmente deperibili, le potenzialità di questo servizio stanno diventando enormi, soprattutto per la possibilità di vendere prodotti in qualsiasi momento, senza vincoli di orari o geografici.

Inoltre, la possibilità di vendere prodotti alimentari online, rappresenta una possibilità di crescita per i negozi fisici già esistenti e anche per i supermercati.

Vendere online prodotti alimentari in home delivery, non è però così semplice a livello organizzativo. Si ha a che fare con prodotti facilmente deperibili, soprattutto nel caso di prodotti freschi, che in assenza di determinate condizioni di temperatura possono alterare la loro composizione organolettica.

STEF-HOME DELIVERY

È necessario, quindi, essere a conoscenza di tutte le best practice e di tutte le normative che consentono di effettuare un trasporto sicuro dal punto di vista dell’HACCP sia per i prodotti che per il consumatore finale.

In aggiunta alla sicurezza della spedizione legata al servizio di home delivery sarà necessario, per chi effettua il trasporto, avere una rete di infrastrutture che garantiscano al cliente la dovuta assistenza, sistemi per il monitoraggio costante della temperatura in tutte e fasi del trasporto e sistemi informatizzati per il tracking della merce in tempo reale.

Un altro tema che viene collegato al trasporto di alimenti a domicilio è sicuramente quello della sostenibilità, sia per quanto riguarda il packaging degli alimenti, sia per quanto riguarda la sostenibilità del trasporto. Molte aziende si stanno, infatti, mobilitando per sostituire i mezzi tradizionali con mezzi elettrici al fine di ridurre il più possibile l’impatto ambientale.

STEF-HOME DELIVERY

Vendere prodotti alimentari in home delivery

In STEF, oltre ai nostri servizi di trasporto e logistica tradizionali, ci occupiamo anche di home delivery e di e-commerce, con alcune particolarità.

Rispetto all’e-commerce tradizionale, occupandoci di prodotti alimentari a temperatura controllata, dobbiamo affrontare delle sfide aggiuntive come il mantenimento della temperatura durante tutta la catena del freddo, la possibilità di avere una consistente capillarità sul territorio nazionale e la gestione precisa e tempestiva di resi e giacenze.

Per poter gestire il servizio di trasporto home delivery , in STEF, siamo attrezzati con sistemi informativi integrati e sviluppati che tramite un apposito portale permettono al cliente di tracciare la merce in tempo reale, abbiamo a disposizione 34 piattaforme a temperatura controllata, 1,8M m 3 di volume globale di stoccaggio e 160.000 m 2 di superficie di deposito refrigerata.

STEF-HOME DELIVERY

Il network di spedizioni per il servizio di home delivery di STEF comprende oltre 30.000 destinatari al mese e circa l’80% delle spedizioni home delivery vengono completate entro le 48 ore. Inoltre la nostra esperienza nel trasporto di alimenti deperibili offre al cliente una garanzia per quanto riguarda il rispetto delle norme ATP e HACCP.

 

La spedizione tramite servizio home delivery di STEF viene organizzata e gestita anche nel rispetto dell’ambiente, evitando l’uso di imballaggi e prodotti chimici refrigeranti, risparmiando 3kg di CO2 per ogni ordine.

Questo approccio permette al cliente di non dover preoccuparsi dello smaltimento di polistirolo e prodotti refrigeranti e garantisce maggior comodità date le ridotte dimensioni e peso del singolo collo.

Affidarsi a STEF significa ricevere prodotti freschi e sicuri da un trasportatore specializzato nella spedizione home delivery di prodotti alimentari e che grazie alla sua presenza capillare su tutto il territorio nazionale è in grado di servire anche le zone più periferiche.